VERBUM CARO FACTUM EST. LA RICOSTRUZIONE DELLA PROSPETTIVA TEOLOGICO-PASTORALE DI SERGIO LANZA

Di (autore) JANIGA MICHAL

Il professore Sergio Lanza, in questo tempo di sfide e di speranze per la Chiesa, a cui non era indifferente il futuro del cristianesimo, inizio ad interessarsi della Teologia pastorale, e, prendendo spunti dai documenti del Concilio, ha potuto sostenere una nuova visione di questa disciplina, cosi discussa anche in questi anni.<br /> La ricostruz...

Lo trovi qui

Ecco dove puoi trovare questo volume.
EDUCatt
Disponibile Campus di Milano
Accedi per vedere le opzioni di acquisto.

Il professore Sergio Lanza, in questo tempo di sfide e di speranze per la Chiesa, a cui non era indifferente il futuro del cristianesimo, inizio ad interessarsi della Teologia pastorale, e, prendendo spunti dai documenti del Concilio, ha potuto sostenere una nuova visione di questa disciplina, cosi discussa anche in questi anni.<br /> La ricostruzione della prospettiva teologico-pastorale di Sergio Lanza presenta i suoi primi passi nella configurazione della Teologia pastorale, che portano in sé il lungo e preciso cammino di un ricercatore. Nello svolgimento dei capitoli e dei paragrafi verranno analizzate le testimonianze della vita piena e fruttuosa di un sacerdote e teologo che sullo sfondo della situazione del mondo e della Chiesa, ha cercato di essere l’ispiratore di nuovi modelli della prassi ecclesiale. Questo suo desiderio si è realizzato specialmente nel campo accademico, grazie ad una grande e profonda conoscenza della filosofia e della teologia, sia speculativa che pratica, ma, presente e viva, anche nella sua vita sacerdotale, dove ha messo in pratica con diversi modi, ciò che lo teorizzava. (dall’Introduzione)

Codice: 9788893358637
Autore: JANIGA MICHAL
Editore: EDUCatt – Ente per il Diritto allo Studio dell'Università Cattolica
Anno di edizione: 2021
Genere: Pubblicazione
Numero di pagine: 352