LA PRESIDENZA TRUMP: BILANCIO ED EREDITA'. QUADERNI DI SCIENZE POLITICHE 17-18/2020

Di (autore) DE LEONARDIS MASSIMO

Questo numero monografico doppio dei "Quaderni di Scienze Politiche", dedicato interamente alla presidenza Trump, si pone in ideale continuità con la precedente analoga monografia "Effetto Trump? Gli Stati Uniti nel sistema internazionale fra continuità e mutamento" (n. 12/2017). Quel volume tracciava alcune linee interpretative per comprendere i f...

Lo trovi qui

Ecco dove puoi trovare questo volume.

Questo numero monografico doppio dei "Quaderni di Scienze Politiche", dedicato interamente alla presidenza Trump, si pone in ideale continuità con la precedente analoga monografia "Effetto Trump? Gli Stati Uniti nel sistema internazionale fra continuità e mutamento" (n. 12/2017). Quel volume tracciava alcune linee interpretative per comprendere i fattori che avevano determinato l’imprevedibile ascesa di Donald Trump alla Casa Bianca e per delineare le tendenze della sua presidenza. L’attuale traccia un primo bilancio di questi quattro anni. La maggioranza dei saggi esamina temi di politica estera, ma non mancano argomenti relativi a quella interna. Lo scopo del volume è di valutare quanto il mandato di Trump abbia rappresentato una “rottura” da archiviare e quanto invece sia stato espressione di “forze profonde” di lunga durata e di scenari più recenti entrambi destinati a non scomparire facilmente. Sicuramente la personalità e lo stile del nuovo Presidente, Joe Biden, sono marcatamente opposti a quelli dell’uscente. La sostanza della politica americana sarà così altrettanto diversa?

Codice: 9788893357838
Autore: DE LEONARDIS MASSIMO
Editore: EDUCatt
Anno di edizione: 2021
Genere: Saggistica
Numero di pagine: 352