LA GEOGRAFIA DELL'ORO. DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO… E AL TURISMO

Di (autore) RIZZO

La geografia dell’oro è un affascinante viaggio che ripercorre la storia del pregiato metallo attraverso la documentazione delle sue molteplici funzioni di simbolo di potere, di ricchezza, di divinità, di memoria di eventi importanti, di strumento di celebrazioni, ma anche di potenziale risorsa di valorizzazione e sviluppo economico e sociale del t...

Lo trovi qui

Ecco dove puoi trovare questo volume.
EDUCatt -
Disponibile Campus di Milano
Accedi per vedere le opzioni di acquisto.

La geografia dell’oro è un affascinante viaggio che ripercorre la storia del pregiato metallo attraverso la documentazione delle sue molteplici funzioni di simbolo di potere, di ricchezza, di divinità, di memoria di eventi importanti, di strumento di celebrazioni, ma anche di potenziale risorsa di valorizzazione e sviluppo economico e sociale del territorio. <br /> Ma l’interesse dell’Autrice non si ferma alla storia dell’oro nel tempo, ma assegna particolare attenzione alla localizzazione delle miniere, ai paesi produttori e consumatori, introducendo così la dimensione spazio e con essa le considerazioni di carattere economico sul prezioso metallo. In tal senso si costruisce una vera e propria “geografia economica dell’oro” che esamina le fasi dell’attività a partire dalla estrazione in miniera, alla lavorazione e alla commercializzazione dei prodotti. (Dalla <i>Presentazione>/i> del volume)

Codice: 9788893357210
Autore: RIZZO
Editore: EDUCatt
Anno di edizione: 2020
Genere: GEOGRAFIA
Numero di pagine: 188